Urologia

  • Visita specialistica urologica: La visita urologica è un’indagine specialistica non invasiva e non dolorosa che viene richiesta dal medico quando il paziente lamenta disturbi legati alle vie urinarie, agli organi genitali maschili ed organi genitali esterni femminili. La visita specialistica urologica serve ad accertare l’eventuale presenza di patologie legate alle vie urinarie: infezioni ecalcolosi, disturbi della minzione (difficoltà a urinare o incontinenza urinaria), disfunzioni sessuali e riproduttive, tumori (neoplasie) degli organi dell’apparato urinario maschile e femminile, tumori della prostata, prostatiti acute e croniche e deficit dell’erezione nei maschi, infertilità della coppia.
  • Visita specialistica urologica con ecodoppler.
  • Biopsia testicolare: La biopsia testicolare è una tecnica chirurgica che consiste nell'ottenimento di un campione di tessuto testicolare mediante un'incisione scrotale. Come viene realizzata? La biopsia testicolare è un intervento ambulatoriale che non richiede quindi ricovero ospedaliero. Nel corso della biopsia, l'andrologo ottiene uno o più frammenti da uno o entrambi i testicoli dell'uomo, affinché vengano studiati in laboratorio per determinare la presenza o l'assenza di spermatozoi.
  • Agoaspirato: L' agoaspirato testicolare è in genere riservata ai casi in cui è più facile recuperare spermatozoi come nelle azoospermie ostruttive laddove non si voglia o non si possa ricorrere alla ricanalizzazione microchirurgica delle vie seminali. L' agoaspirato consiste nell'introdurre un ago nel testicolo ed eseguire un'aspirazione di tessuto testicolare; il materiale aspirato verrà successivamente processato da parte del laboratorio PMA (Procreazione Medicalmente Assistita) alla ricerca degli spermatozoi. 
  • Ecocolordoppler penieno basale e dinamico con iniezione intracavernosa farmacologica.

 

MEDICI

Dott. Giovannalberto
Pini
Vedi Scheda