Videomicroscopia

Le modificazioni, anche minime, di un nevo possono essere il segnale dell’insorgenza del melanoma.

La videomicroscopia è una tecnologia avanzata per la diagnosi precoce del melanoma e consente di visualizzare e memorizzare elettronicamente l’aspetto clinico e microscopico dei nevi.

Grazie ad una telecamera collegata ad un computer le foto cliniche e le immagini microscopiche a diversi ingrandimenti dei nevi vengono riportate su un monitor.

Con uno specifico software è possibile creare cartelle cliniche per ogni paziente nelle quali vengono registrate le foto cliniche dei vari distretti corporei (“mappe”) e le immagini dermatoscopiche delle singole lesioni pigmentate.

Di ogni nevo degno di attenzione viene memorizzata l’immagine dermatoscopica che potrà essere confrontata con altre immagini della stessa lesione, raccolte nei controlli successivi, in modo da poterne diagnosticare ogni minima variazione

Solo la diagnosi precoce di melanoma consente alte percentuali di guarigione.

MEDICI

Dott. Stefano
Gardini
Vedi Scheda