Consulenza per patologie fetali

Quando si esegue una Ecografia Morfologica ci si può trovare di fronte ad una malformazione a carico di un apparato che si sta studiando e occorre darne comunicazione alla coppia di genitori che sta guardando il proprio figlio in utero.

La diagnosi di malformazione congenita rappresenta un momento di crisi profonda per la coppia, che si ritrova improvvisamente senza punti di riferimento, in uno stato emotivo di panico, incredulità, disorientamento, disperazione, rabbia, paura e senso di colpa.

La proposta dell'ecografista di incontrare il chirurgo pediatrico, per il management del neonato alla nascita, viene solitamente accolta favorevolmente.

La coppia viene così seguita sino al momento del parto dando il via ad un piano di cura, concordato con i genitori, nel quale l'equipe, solitamente formata dal ginecologo, chirurgo pediatrico, neonatologo e psicologo, sancisce l'impegno e la disponibilità a fare il possibile per il futuro nascituro.

MEDICI

Dott.ssa Maria Grazia
Torelli
Vedi Scheda