Osteopatia e Sport

In ambito sportivo

Durante l’attività sportiva la frequenza e l’intensità dei movimenti causano una forte sollecitazione di muscoli , tendini, legamenti ed articolazioni, che in alcuni casi vengono predisposti a fenomeni di degenerazione non sempre sintomatici all’esordio. Improvvisamente poi compaiono i primi sintomi che provocano una riduzione del livello di prestazione e predispongono la struttura ad un infortunio di maggior entità. Ogni disciplina sportiva è contraddistinta statisticamente da una serie di patologie muscolo- scheletriche che quando si manifestano risulta mento fortemente debilitanti sia nell’atleta che nell’amatore: ad esempio lesione del crociato negli sciatori, epicondilite nei tennisti e nei golfisti, lesioni muscolari, tendinee e legamentose nei calciatori e nei cestisti... L’osteopatia può quindi essere un valido aiuto nello sportivo per risolvere eventuali disequilibri che si sono stratificati nel tempo e prevenire cosi disturbi più gravi ed al tempo stesso per rendere l’organismo più funzionale nell’espletamento del gesto atletico, migliorando così la qualità della prestazione.

 

MEDICI

Stefano
Barozzi
Vedi Scheda