Prima Consulenza

Durante la prima consulenza il medico apre una cartella clinica della coppia dove raccoglie: dati anamnestici, tutti gli esami e gli eventuali referti pregressi già in possesso della coppia se derivanti da precedenti tentativi di fecondazione assistita. Viene fatta una valutazione del quadro clinico e vengono prescritti gli esami facenti parte del panel che per la legge 40 bisogna effettuare per potersi sottoporre a tecniche di PMA Omologa o Eterologa.

Questo primo incontro ha anche il compito di chiarire alla coppia eventuali dubbi sul loro stato di infertilità.

MEDICI

Dott.ssa Maria Grazia
Torelli
Vedi Scheda
Dott.ssa Elena
Ronzoni
Vedi Scheda